PATRIZIA NASINI

• Esordisce nel ’76 con il “Canzoniere Internazionale” fino all’80, partecipando a trasmissioni televisive, radiofoniche, spettacoli di teatro e musica.
• Incide il suo primo disco come Voce Strumentale nel LP di Luigi Cinque “Tarantola” e grazie a un intervento come Soprano in uno dei concerti a Roma di “Laurie Anderson”, poi a una collaborazione con “Alvin Curran”, scopre interesse per la musica contemporanea e prende lezioni di canto con “Michiko Hirayama”.
• Per alcuni anni improvvisa per “Carlo Quartucci” Regista di teatro sperimentale: Berlino, Amsterdam, Biennale di Venezia ’84, di Parigi ’85, Festival W.A. Mozart Vienna ’86.
• Contemporaneamente nell’81 entra nel Quartetto di “Giovanna Marini”, con la quale incide dischi e CD, tra cui : L’Opera “Le Cadeau De l’Empereur”, il Requiem “Le Cinque stanze”, “Cantata Profana a Quattro Voci”, Poesie “Pour Pier Paolo Pasolini”, “L’Italia Sotto e Sopra i Mille Metri”, “Partenze” , “Si Bemolle”e “Secolo Breve”.
• Per Pierluigi Castellano incide: “La Boule De Neige”, “Astasia”, “Noi, My, 
• Dal ’96 inizia una collaborazione con il compositore “Luigi Ceccarelli”, registra per lui la colonna sonora del film/Tv “Myriam”, le sigle delle trasmissioni RAI “Art è”, “Misteri”, “Stabat Mater” nel film di Squitieri “Briganti”, “Sciuscià”, ecc….
• Febbraio ’99 Citè de la Musique “Napoli per Voi”.
• Giugno 2000 a Bologna e Palermo, il Quartetto è impegnato con “Marco Paolini” nello spettacolo “I-Tigi canto per Ustica”, con ripresa radio-televisiva.
• Nel 2000 prende corpo “Aptonaytika” il viaggio della giovane Vita. Opera breve per la stagione lirica al Teatro “Pergolesi” di Jesi, libretto e musica di “L.G. Ceccarelli”, diretta da “Tonino Battista”.
• Luglio 2001 – XXIV° Festival Internazionale Polvergi “Terakuza Tho”, viaggio di vocalità del Mediterraneo di Luigi Ceccarelli.
• Novembre 2001, è solista in “Sia pure come brivido”, trittico dei compositori Giorgio Battistelli, Luigi Giuliano Ceccarelli, Giovanna Marini. Per la stagione lirica del “Teatro Pergolesi” di Jesi.
• 1° Dicembre 2001, “Songs” di Vincenzo Mastropirro e Vittorino Curci, con “Ermitage Ensemble”, al Teatro Comunale “Curci” di Barletta.
2002, il quartetto di “Giovanna Marini” collabora nell’esecuzione di alcuni concerti nel nuovo Auditorium di Roma con il cantautore Francesco De Gregori e la sua band.

INSEGNAMENTO
Dall’84 a oggi la varietà di incontri e di domande sono stati fonte di stimolo per la ricerca dei risonatori in varie direzioni.
Tra gli impegni si ricordano:

• FRANCIA
- per “l’Atelier 102” di Parigi, alla “Villette”, per l’AFDAS al teatro “Campagnol”, all’università “Paris 8”, al teatro “Gerard Philippe”, per “l’Atelier Lirique Du Rhin” di Col-mar, per l’Institut Universitaire De Musicologie” di Lille. Partecipa a un ciclo di conferenze, organizzate dal composi-tore e ricercatore “Nicolas Frize”, su l’uso della voce nel mondo al “Conservatoire de Musique” di Aulnay.

• SVIZZERA
- Tiene corsi periodicamente per il “Theatre De Vidy” di Losanna.

• ITALIA
- Milano, per “Milano Oltre”, per il “Corso Semestrale di
“Formazione Artistica” a Mantova, per il comune di Catania, a Padova, Bologna, Salerno, Modena, Vicenza, Firenze, etc..
- A Roma un corso trimestrale per il “Gianni Bosio”.
Seminari per la “Scuola Popolare di Testaccio”, per il “Teatro Furio Camillo”.
- A Firenze nel ‘97 al centro internazionale della voce “Ars Vocis”.
Con la “Regione Toscana”, per il progetto “Sipario Aperto” anno 2000, un ciclo di seminari sulla voce.
- In collaborazione con “Regione Piemonte / Comunita’ Europea”: “Eurofolk 2001” - Progetto di scambio di musica, canto e cultura, attravero laboratori e seminari specifici.